Presentazione del libro “Sono stato io” di Roberto Foffa

Volantino Foffa

Brescia: in una villa sulla panoramica viene scoperto il cadavere di un suicida. Le forze dell’ordine perquisendo la casa trovano un tesoro (quattro milioni di euro) in banconote da 50 disseminate ovunque.

Che si tratti di suicidio non vi è alcun dubbio, ma ciò che lascia perplessi gli inquirenti non è solo l’ingente somma di denaro lasciata dal suicida, ma il fatto che questi nella lettera d’addio, si auto accusa di un non ben precisato omicidio.

A complicare la vicenda la professione di Luigi Rossi: “cavatore di pietra” in pensione.
Una lunga indagine tra suore, cavatori, prostitute, direttori di banca e notai porterà Paolo Cortinovis a scoprire la verità sul presunto omicidio del quale Luigi si è accusato nella sua ultima missiva.

Il giallo d’esordio di Roberto Foffa, giovane avvocato bresciano, ci conduce attraverso Brescia e i suoi dintorni non solo alla ricerca dell’omicida ma innanzituuo alla scoperta se un omicidio sia avvenuto realmente.

Roberto Foffa (Brescia, 16.11.1977) vive a Salò, sul lago di Garda, e lavora a Brescia come avvocato civilista. Ha incominciato a scrivere molti anni fa, come passatempo estivo. Da allora non ha più smesso, anche se da qualche anno scrive per lo più articoli per riviste giuridiche. Gli altri suoi interessi comprendono la fidanzata Laura, la Juventus, la fotografia e lo shiatsu. Scrive romanzi ambientati a Brescia, per divertirsi e, auspicabilmente, far divertire. Deve la sua passione per i gialli ai genitori; il suo modello irraggiungibile è Donald Westlake.

Annunci

3 thoughts on “Presentazione del libro “Sono stato io” di Roberto Foffa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...