Aperitivo letterario con Alessandra Cristini

Lia è una ragazza madre con problemi di alcool e droga. Lia è una mediocre. Una che fatica a pagare le bollette, una che tira a campare. La sua vita sempre uguale viene stravolta da una serie di episodi inspiegabili: sibili, incubi, strani rumori nel cuore della notte, vento gelido. E’ inutile voltare la testa da un’altra parte, inutile far finta di niente. Lia è perseguitata da un fantasma, da uno spirito che la sta facendo impazzire. Solo grazie all’aiuto della sua migliore amica Michi e di suo figlio, Lia riuscirà a guardare in faccia ciò che la terrorizza. Vecchi ricordi che riaffiorano come pesci morti, una bambina morta in circostanze inspiegabili, un passato nebuloso, segreti inconfessabili.

20111130-090040.jpg

Domenica 4 dicembre ore 18

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...