Amélie Nothomb “Il viaggio d’inverno” recensito da Clark F. Nova

Il viaggio d’inverno – Amélie Nothomb

Non capisco come questa donna possa aver venduto così tanto.Non dico che sia una lettura da lettino da spiaggia a Diano Marina in stagione alta.Però Diano Marina d’inverno alle cinque di pomeriggio le assomiglia molto.La storia è imbarazzante.Zoïle verifica,per conto dell’EDF lo stato degli impianti di riscaldamento e il pagamento delle bollette a Parigi.Ah sì,lui,da giovane,era un letterato,solo che la monotonia e sa il cazzo che l’hanno intrappolato.Però nelle visite in giro per la città,Zoïle vede piccoli pezzi di vita nei racconti delle persone ecc ecc la bellezza anche nella bruttezza ecc ecc.Un giorno deve controllare un sottomansarda,la cui proprietaria fa la scrittrice,ma è ahahaha,in bolletta. Dlindlon!Gli apre la porta una gnocca che sembra allo Z. un’apparizione iperscoppabbile.Solo che Astrolabe vive con Aliénor che è poi l’effettiva romanziera.Tadan!Aliénor è un’autistica cicciotta e non si schioda da casa.Problema: non si tromba. Allora che fare?ZOïLE LE DROGA TUTTE E DUE.Problema:anche sotto droga Astrolabe è la Irene Pivetti prima della svolta sadomaso.Morale:Zoïle la manda a cagare,lei si impegna a dargliela ma lui tituba perchè lei titubò!Quindi che si inventa?Gliela fa pagare.Come?Un attentato aereo con mira alla più grande A della Francia.Detta Tour Eiffell.Hai capito la Nothomb che intelligenza di tipo alto ma complicato la mi è?Ualà ualà le jeux son fait, rien ne va plus, zinedine zidane.Le va riconosciuto,alla francojapponese,di essere una paracula che usa frasi ad effetto;frasi che i radical chic si incideranno a calce sulla loro moleskine versione limitata.Una su tutte:”Innamorarsi d’inverno non è una buona idea. La nudità invernale non offre nessun rifiugio”.Amélie, gioia bella,anche scrivere per far soldi non lo è.Quindi ridammi i miei 12 euro per le tue 82 pagine(chè anche se cominci dalla pagina 13 non è che imbrogli nessuno).In fede Clark F.Nova

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...